Sale di Petralia

156
sale
La miniera di Frazione Raffo, a Petralia Soprana rappresenta uno dei giacimenti più ricchi d’Europa: una enorme lente di sale racchiusa nel cuore di una montagna che si eleva fino a 1.100 metri sul livello del mare.
Sale, per una estensione di 2 km² ed uno spessore che raggiunge il valore di 250 m, con un tenore in cloruro di sodio fino al 99,9 % . L’eccezionale purezza del sale e la collocazione fuori dall’area dove si trovano gli altri giacimenti siciliani, fa pensare che quello di Petralia sia un giacimento di origine secondaria. Si tratterebbe, cioè, di depositi salini preesistenti che le vicende geologiche dell’isola hanno disciolto, spostato e ricristallizzato fuori dalla prima formazione.
(testi e foto da http://www.italkali.com/)