Il laboratorio biologico delle Madonie partner della Convention on biological diversity delle Nazioni Unite

137
anno_biodiversita

Le Nazioni Unite hanno dichiarato il 2010 “Anno Internazionale della Biodiversità” per celebrare la vita sulla terra e il valore della biodiversità. In tale occasione l’ONU  ha  invitato le organizzazioni internazionali e gli altri attori che si occupano di ambiente a mettere in atto tutte le iniziative necessarie per salvaguardare la vita sulla terra.

Tra gli importanti partner internazionali della Convention on biological diversity, protocollo per la difesa e la salvaguardia della Terra, delle specie viventi e dei loro habitat istituita in occasione della storica Conferenza di Rio del 1992,   è stato inserito il Laboratorio biologico delle Madonie (Noc 32) che ha stilato un programma di iniziative ed eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica locale  e stimolare i governi ad un maggiore impegno a livello globale e locale.

Il Laboratorio biologico delle Madonie ha sposato il messaggio del Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon che ha dichiarato che “è troppo tardi per cancellare i danni  che il nostro pianeta ha subito, ma non è mai troppo tardi per iniziare a difendere tutto ciò che rimane”. Partendo da ciò il laboratorio biologico delle Madonie attuare importanti iniziative per mantenere e gestire in modo sostenibile la biodiversità all’interno del Parco naturale delle Madonie. La Convention monitorerà tutte le iniziative in programma. Il programma degli eventi legati all’ Anno Internazionale della Biodiversità” che il Noc 32 realizzerà verrà annunciato a breve.
(articolo tratto da www.madonienews.it)