AVVIATA LA PROCEDURA PER LA CANDIDATURA DEL PARCO DELLE MADONIE AL PROGRAMMA MAB UNESCO.

108

AVVIATA LA PROCEDURA PER LA CANDIDATURA DEL PARCO DELLE MADONIE AL PROGRAMMA MAB UNESCO.
Il Presidente del Parco delle Madonie si è recato a Roma,al Ministero dell’Ambiente per sostenere la candidatura dell’Ente Parco al programma Mab (Man and the Biosphere) Unesco.Il Dottor Angelo Merlino,ha posto in evidenza le potenzialità e le eccellenze di tutto il territorio madonita, un territorio che ha ottenuto già importanti riconoscimenti come il Geopark Unesco.Avendo tutte le carte in regola l’Ente Parco vuole fregiarsi anche del titolo del programma mab unesco. Il Parco delle Madonie vuole essere protagonista di questo percorso: “ci impegneremo aggiunge Merlino – affinché possa essere raggiunto questo prestigioso traguardo, ma ovviamente serve la collaborazione e l’impegno di tutti, associazioni, enti, imprenditori, artigiani, studenti , ecc.. Per realizzare questo progetto è necessario e fondamentale fare rete e mettere a sistema tutte le potenzialità che offre il territorio, ricco di storia e natura che abbraccia varietà di linguaggi da diversi millenni”.
Il Programma “L’uomo e la biosfera”, Man and the Biosphere – MAB, è un programma scientifico intergovernativo per promuovere su base scientifica un rapporto equilibrato tra uomo e ambiente attraverso la tutela della biodiversità e le buone pratiche dello Sviluppo Sostenibile.
Il Network mondiale delle Riserve della Biosfera comprende attualmente 701 Riserve della Biosfera in 124 Paesi, di cui 19 in Italia.Il parco delle Madonie ha ospitato alcune settimane fa il Presidente e il Direttore con alcuni dipendenti del Parco Nazionale della Sila già apparteneti alla riserva del MAB.