MONITORAGGIO AMBIENTALE DEL PARCO DELLE MADONIE.In arrivo l’APR (Aeromobile a Pilotaggio Remoto) il Drone

65

L’ APR (Aeromobile a Pilotaggio Remoto), meglio noto come drone, è in grado di effettuare rilievi precisi sullo stato della vegetazione. Il Phantom 4 Multispectral è un drone ad alta precisione dotato di un sistema integrato per immagini multispettrali, pensato per il monitoraggio ambientale e tanto altro.
“L’utilizzo di strumenti avanzati per il monitoraggio ambientale – spiega il Presidente dell’Ente Angelo Merlino – è divenuto negli ultimi anni sempre più importante. Con l’acquisizione di questo nuovo strumento potremmo avere la possibilità di monitorare le nostre foreste di pregio, dall’Abies nebrodensis alle roveri di Pomieri, passando per le faggete. Questo ci permetterà anche di realizzare mappe che mostrano la “salute” dei nostri ecosistemi, così da indirizzare politiche di gestione sempre più precise. Ci permetterà inoltre di acquisire informazioni raccolte dalla fotocamera RGB e dalle cinque fotocamere multispettrali blu, verde, rosso, Red-Edge e vicino-infrarosso, avendo la possibilità di combinarle tra di loro. Esprimo vivo ringraziamento all’Assessore al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro che ci ha permesso di poter effettuare tale investimento attraverso le somme che ha riconosciuto ai parchi”