GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE piantumato un Abies Nebrodensis come simbolo della rinascita

37

Polizzi: un abete delle Madonie simbolo della rinascita per la giornata dell’ambiente

Un abete delle Madonie, specie endemica del territorio con gli ultimi 30 esemplari sopravvissuti nel Vallone Madonna degli Angeli a Polizzi Generosa, è stato piantato oggi in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, proprio nella cittadina di Polizzi, quale simbolo della rinascita del comune e dell’intero territorio madonita dopo i giorni della quarantena e dell’isolamento. L’iniziativa è del sindaco Giuseppe Lo Verde che presso la villetta San Gandolfo della via Serpentina ha messo a dimora una piantina insieme al Commissario dell’Ente Parco Caltagirone ed ai membri della giunta comunale Curatolo, Li Pani e Silvestri.
“L’Ente Parco delle Madonie – afferma il Commissario straordinario Salvatore Caltagirone – con la propria presenza oggi a Polizzi ha voluto testimoniare, in una giornata di grande valore simbolico per la Natura, non solo di un rapporto consolidato con l’amministrazione comunale guidata da Giuseppe Lo Verde, ma anche la volontà di sottolineare l’importanza di questo messaggio di speranza, di rinascita e di resilienza per tutto il territorio e per i cittadini madoniti. L’Abete delle Madonie, col suo messaggio eterno di bellezza e di unicità, si sposa coi valori del Parco. La bellezza e la meraviglia della Natura, nonostante tutto, non si fermano”.
«La 46ª giornata mondiale dell’Ambiente – commenta il sindaco Giuseppe Lo Verde – quest’anno arriva con tante domande che l’emergenza pandemia ci consegna sul modo come il mondo affronta i problemi ambientali. L’Abies Nebrodensis diventerà per la mia comunità il simbolo della rinascita ma anche quello del rispetto della natura».
Il momento della piantumazione è stato trasmesso in diretta dalla nuova pagina Facebook «Polizzi: città dell’amicizia» che proprio il primo cittadino ha voluto in questi giorni della ripartenza dopo l’isolamento per la pandemia.