posta elettronica certificata: parcodellemadonie@pec.it

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
 
 
 
 
 
 

Biodiversità del Parco

left direction
right direction
Conservazione Abies Nebrodensis
There are no translations available.Nell’ambito del t...
Geologia e Paesaggio
There are no translations available. CENNI GEOLOGICI E...
I Fiori delle Madonie
There are no translations available. La descrizione, s...
Genista cupanii
There are no translations available. La ginestra di Cu...
Abies nebrodensis
There are no translations available. Un tempo endemico...
Cinghiale
There are no translations available. CinghialeSus scro...
Daino
There are no translations available. DainoDama dama (L...
Lepre italica
There are no translations available. E' una lepre di d...
Riccio europeo occidentale
There are no translations available. Il Riccio europeo...
Volpe Rossa
There are no translations available. AspettoDi tutte l...
Farfalle diurne
There are no translations available. Farfalle diurne (...
L'ambiente naturale
There are no translations available. L'articolato sist...
 
 
 
 

Nel Parco delle Madonie

GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2018

There are no translations available.

Leggi tutto

alt

Incontro con Vescovo. Dal Commissario straordinario appello alle Madonie:

There are no translations available.

Dalla Curia di Cefalù, arriva il forte messaggio del Vescovo S.E. Mons. Giuseppe Marciante, rivolto all’Assessore al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, al Commissario dell’Ente Parco delle Madonie, ai Sindaci dei Comuni appartenenti alla Diocesi, al Presidente della So. Svi.Ma. e agli amministratori di Società, a compiere in maniera oculata e particolareggiata ed in vista di quella che è l’analisi sul fenomeno dello spopolamento dei piccoli centri delle aree interne, azioni strategiche sui territori per tentare di arginarne le cause.Favorire lo sviluppo delle Comunità locali, deve assurgere a impegno morale nei confronti dei giovani che, in cerca di lavoro, sono costretti a migrare lasciando i loro luoghi natii. 

Il Commissario dell’Ente Parco dott. Salvatore Caltagirone, così si esprime: “sento, il personale bisogno di esprimere la mia gratitudine al Vescovo Mons. Marciante,

Read more

NUOVO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO INCARICO RSPP

There are no translations available.

Avviso

alt

A Tinte Forti: conversazioni nel Parco: appuntamento il 20 ottobre a Villa Sgadari

There are no translations available.

Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari a Petralia Soprana, Sabato 20 ottobre 2018, ore 17.30, si presenterà il libro  "Quattro donne" di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice,  la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese. Letture di Giovanna Gebbia e Matilde La Placa.  La cerimonia  è sempre proposta dall'Associazione ITIMed-Itinerari del Mediterraneo con il partenariato  della Sezione FIDAPA BPW ITALY Petralia e Madonie.

"Continua – afferma il Commissario straordinario dott. Salvatore Caltagirone - la rassegna promossa dall'Ente Parco delle Madonie,  a sostegno del target  denominato "turismo degli eventi" con il ciclo di eventi "A tinte forti: Conversazioni nel Parco", dopo la presentazione in estate del libro "La bellezza è un aquilone" di Maria Giambruno".

Il Commissario Caltagirone invita a partecipare all'evento culturale e con l'occasione visitare e scoprire le bellezze paesaggistiche ed artistiche di Petralia Soprana candidata al concorso "Il Borgo dei Borghi" edizione Autunno 2018.

 

alt

Progetto Europeo Interreg MED ForBioEnergy_3a giornata formativa di training

There are no translations available.

Lo scrivente Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale è Lead Partner del Progetto europeo INTERREG MED "1MED15 2.2 M2 182 ForBioEnergy – Forest Bioenergy in the Protected Mediterranean Areas (Bioenergia Forestale nelle Aree Protette Mediterranee)", approvato e finanziato nell'ambito primo bando del Programma di Cooperazione Territoriale Europea INTERREG/MED 2014-2020, Asse Prioritario 2 "Promuovere strategie a basse emissioni di carbonio e l'efficienza energetica nei territori MED specifici: città, isole e zone remote.", Obiettivo Specifico 2.2 "Aumentare la quota delle fonti energetiche locali rinnovabili nelle strategie di mix energetico e nei piani nei territori MED".

BROCHURE

Il Partenariato, è costituito da 8 Partner di 4 Paesi Europei (Italia, Spagna, Slovenia e Croazia), e da 4 Partner associati (2 italiani e 2 croati), per un totale di 13 partner, tra enti pubblici gestori forestali e istituti di formazione e ricerca e società specializzate nel campo della gestione forestale.

I lavori del Progetto hanno avuto inizio l'1 novembre 2016 e avranno una durata complessiva di 30 mesi, fino al 30 aprile 2019.

Read more
alt

Tutte le news del parco delle Madonie anche su Parks.it e FB

There are no translations available.

Tutte le notizie inerenti il Parco delle Madonie le trovate anche su Parks.it e la nostra Pagina Social dove potete trovare le gallerie fotografiche e comunicarecon l'Ente. 

PARKS.IT

PAGINA SOCIAL FB

alt

Il Parco delle Madonie invita a votare Petralia Soprana per il concorso Il Borgo dei Borghi

There are no translations available.

Petralia Soprana, Comune delle Madonie, posta sul versante meridionale della stessa catena montuosa che è l’estrema propaggine della dorsale appenninica, partecipa all’edizione 2018 della gara “Il Borgo dei Borghi” con un immenso patrimonio naturalistico, culturale ed architettonico.
Il Commissario straordinario dell’Ente Parco dott. Salvatore Caltagirone, a sostegno dell’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale e con motivato orgoglio istituzionale, invita tutti ed in particolare i cittadini madoniti, a partecipare alla gara esprimendo la propria preferenza per Petralia Soprana consentendo, così, di ottenere il meritato riconoscimento in una gara televisiva che la vede in competizione con altri 60 borghi italiani.
Petralia Soprana, afferma il Commissario, merita di vincere questa edizione, perché è espressione di un bel borgo “antico”. Avvolta dalla macchia mediterranea e da boschi, chiamata nel IX secolo Batraliah, dopo essere stata conquistata dai Normanni ad opera di  Ruggero conte di Altavilla, fu fortificata assumendo l’attuale connotazione urbanistica, che l’eleva a superba cittadina madonita.
Sono certo, afferma, che un eventuale riconoscimento dato a Petralia Soprana, contribuirà a dare ulteriore visibilità all’intero Parco delle Madonie, già protagonista in altri contesti europei ed extraeuropei e a far rilanciare un target turistico che muove attraverso guide turistiche selezionate alla ricerca di monumenti e luoghi di interesse di notevole pregio artistico ed architettonico, come la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo che presenta un portico di colonne realizzate dai fratelli Serpotta e al cui interno conserva il primo Crocifisso attribuito a frate Umile da Petralia.
E continua dicendo che “ a prescindere dalla gara che vede impegnata Petralia Soprana come principale protagonista, l’abitato situato nel Parco delle Madonie, è una meta turistica interessante che offre, tra l’altro, alla vista del visitatore, scenari naturali incorniciati da palazzi baronali, belvedere, nonché resti antichi di un acquedotto romano ben visibili lungo la strada in contrada Cerasella. Il viaggio poi, continua con la visita ad una importante miniera di salgemma, al cui interno si svolge una mostra permanente di sculture di sale, per terminare a tavola nelle strutture ricettive certificate con il marchio di qualità del Parco, con una attenta degustazione di prodotti dolciari e caseari e rigorosamente prodotti bio”.
Il voto può essere espresso collegandosi al sito www.rai.it/borgodeiborghi -GRUPPO C che
Contiene anche il filmato di presentazione in concorso per il titolo “Il Borgo dei Borghi – Autunno 2018”.

Page 5 of 83

 
 
 
 
Banner

Banner

Banner

Partners

inauga duorso presomparco d'An aqaan>

Aivio.asp?voce=v">Vieo &av">=125eo &aback=yeseo &aback=yeseo &ail tit=llemado-il- favori-dun aqait/">

/> s

/> s

!-- RIGHT COLUMN--> .E. Moiv id="r heient" class="col Presbaret2" style="widt:100%iv> v>
v>
iv>
 
 

    oll clasneri155er;o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole cectiviay2/Ieriid,155.it/>Aivioove ing>oll clasneri154er;o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole cectiviay2/Ieriid,154.it/>

oll clasansestie n"d v> Cat: Detr termatazirio dDiistrereiv> o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole tacp/ch/stota fname,ve o_10_mo>Nbr rilamaga gesteciane 201">310-12-ne 20a 23-03-ne 9 /a;oll clasansestie n"d v> Cat: Detr termatazirUOB2iv> o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole tacp/ch/stota fname,ve o_10_mo>PPORTia, oso pve ivaetiziosere spoupone 2018 delte ceda ga SIOPEari enizioconsizi ASP autunno 9">305-03-ne 90a 20-03-ne 9 /a;oll clasansestie n"d v> Cat: Detr termatazirUOB3iv> o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole tacp/ch/stota fname,ve o_10_mo>Co vendvis: paguntamenf’a garodusorata Maovanle MadicNIoc.oneop. ;">sortilca e secian 121/ne 2">305-03-ne 90a 20-03-ne 9 /a;oll clasansestie n"d v> Cat: Detr termatazirUOB3iv> o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole tacp/ch/stota fname,ve o_10_mo>Crve oada in co vendvis: Paguntamenf’a garodu05-03-ne 90a 20-03-ne 9 /a;oll clasansestie n"d v> Cat: Detr termatazirUOB3iv> o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole tacp/ch/stota fname,ve o_10_mo>Crve oada in co vendvis: Paguntamenf’a garodu05-03-ne 90a 20-03-ne 9 /a;oll clasansestie n"d o all’/co-compon/o"capt,co-_ch/stole cectiviay2/le cectie came,vlba_pres/sto/valtato1.ioll clasansestie n"dAn altve i ed ii pubbentazingad /a;

di f actie srf="http://www.paomodellemadonie.e"/enmetho" ie, p" cameyle=rm-loginfix" ie=rm-loginfiix"> dieldsa div clasinputfix" vaio de=r="usercamefix"> Usercame />> input cameylusercamefix" iusercamefityptyle="tioll clasinputja-="" alusercamefi/resght="1brx"> vaio de=r="p clsworx"> P clst-w />> input typtylp clst-wo cameylp clswoix" ip clswoill clasinputja-="/resght="1" alp clst-wo brx"> vaio de=r="remembunter"> Remembun Me">> input typtylc="checkb cameylremembuntix" iremembuntivalueylyes"1" alRemembun Meo brx">rx">> o all’/rn/L, p-p clst-waiu.htmx">>Fl Bot your p clst-w?">> gt/a;rx">> o all’/rn/L, p-user-cameaiu.htmx">>Fl Bot your usercame?">> gt/a; /a>
 
 
. li l
 
 
>